Scuola Materna Romani

La Scuola equiparata per l'infanzia Romani di Borgo Valsugana nasce nel 1884 per iniziativa di don Venanzio Facchini e fino alla fine degli anni sessanta del secolo scorso viene gestita dalle suore di Maria Bambina che gestiscono anche le altre attivitā dell'ente che poi č diventato Fondazione. Nel 1950 aderisce alla Federazione Provinciale Scuole Materne (FPSM). Dal 1977 ottiene il finanziamento dei costi di gestione e dal 2013 č gestita da una Associazione legalmente riconosciuta, l’Ente Gestore, che aderisce alla FPSM, della quale sono soci i genitori dei bambini iscritti. La nostra Fondazione č membro del Consiglio Direttivo della Scuola di cui la maggioranza dei membri viene designata dall'assemblea dei soci.

Attualmente occupa tutto il piano terreno e buona parte del seminterrato per un totale di 2.500 mq, interamente ristrutturati, che riceve dalla Fondazione in regime di comodato insieme con 5.000 mq di giardino

E’ l’unica scuola materna di Borgo. L’orario va dalle 8.30 alle 15.30: esistono servizi complementari di anticipo / posticipo dell’orario e di trasporti, oltre ad un asilo estivo che funziona nel mese di luglio. E’ attualmente frequentata da circa 170 bambini ed ha un organico di circa 30 persone tra insegnanti ed inservienti.

La frequenza č gratuita in quanto le spese relative a personale, utenze, manutenzione ordinaria, ecc. sono finanziate dalla Provincia di Trento. I genitori pagano solo la mensa e gli eventuali servizi complementari.

Visita il sito della Scuola Materna Romani.